Personale docente

Silvia Elena Benavides Varela

Ricercatore a tempo determinato di tipo B

M-PSI/04

Indirizzo: VIA VENEZIA, 8 - PADOVA . . .

Telefono: +39 049 827 1276

E-mail: silvia.benavidesvarela@unipd.it

  • Il Lunedi' dalle 10:30 alle 12:30
    presso Stanza 03-010 (Via Venezia 8, terzo piano)
    Si prega gentilmente di indicare in anticipo e tramite email la vostra intenzione di venire a ricevimento in modo da poter distribuire e impiegare al meglio il tempo a disposizione tra gli studenti interessati. A causa dell'emergenza sanitaria del Coronavirus, l'accoglienza degli studenti verrà tenuta eccezionalmente tramite piattaforme Skype o Zoom (dopo un accordo sull'orario usando la posta elettronica). Mi scuso per l'inconveniente.

ARGOMENTO 1

COMPETENZE RICHIESTE: precisione e accuratezza nel registrare i dati, puntualità nelle scadenze, interesse nello studio dei processi di controllo e linguaggio/semantica in adulti.
COMPETENZE CHE VERRANNO APPRESE: come fare la raccolta e l’analisi di dati comportamentali con programmi ad hoc, come scrivere una tesi sperimentale.

Descrizione del progetto:
La conoscenza che abbiamo del mondo, chiamata rappresentazione semantica, è una componente essenziale della nostra mente. Però altri processi cognitivi, chiamati processi di controllo semantici, sono necessari per permetterci un uso produttivo di questa conoscenza. Nella nostra vita quotidiana, infatti, i processi di controllo giocano un ruolo essenziale nel recuperare l’informazione semantica rilevante al compito, contesto e tempo corrente. Studi di neuroimmagine hanno però mostrato che alcune delle regioni reclutate dal controllo semantico si sovrappongono con il “multiple demand system”, un altro sistema neurale che media le funzioni esecutive, ossia, l’abilità dì selezionare informazioni, processi e azioni rilevanti per il compito per ottimizzare il comportamento finalizzato. Finora non c’è prova convincente che le funzioni esecutive e i processi di controllo semantici siano infatti funzioni cognitive distinte. Inoltre, spesso pazienti afasici (con disordine nella comprensione e produzione del linguaggio scritto e parlato) presentano anche deficit di controllo esecutivo e semantico.
Lo scopo di questo progetto è di chiarire se i processi di controllo semantico ed esecutivi siano effettivamente isolabili e distinti. A tale scopo, svilupperemo una batteria di compiti comportamentali (da svolgere online al computer in due sessioni separate) che valutano le funzioni esecutive e di controllo semantico. Verrà eseguita un’analisi fattoriale confermativa per testare diversi modelli teorici del contributo dei processi di controllo semantici e esecutivi sulla prestazione dei partecipanti nei compiti. In questo modo, si potrà valutare se i processi di controllo semantici sono (i) indipendenti da, (ii) legati a, o (iii) equivalenti alle funzioni esecutive.

ARGOMENTO 2

COMPETENZE RICHIESTE: precisione e accuratezza nel registrare i dati, puntualità nelle scadenze, interesse nello studio di abilità matematiche precoci (bambini in fascia d'età prescolare - (indicativamente dai tre ai cinque anni).
COMPETENZE CHE VERRANNO APPRESE: programmazione, raccolta e analisi di dati utilizzando strumenti e/o giochi digitali, come scrivere una tesi sperimentale.

Descrizione del progetto:
Lo studio prevede di utilizzare dei video games interattivi per studiare come i numeri possano influenzare l’esecuzione di un compito spaziale. Lo studio e’ in collaborazione con la Dr. Rosa Rugani e la Prof Lucia Regolin del Dipartimento di Psicologia Generale.